Accesso Soci AIC

inserisci il tuo nome utente e password per accedere ai contenuti riservati ai soci AIC

Se non sei ancora registrato
clicca qui!

Hai dimenticato la password?

Accedi alla procedura di recupero password

Accesso Soci AIC

Attenzione, le tue credenziali non sono più attive, Registra il tuo profilo nella NUOVA AREA SOCI raggiungibile da questo link e poi potrai nuovamente accedere


Inserisci il tuo nome utente e password per accedere ai contenuti riservati ai Soci AIC

Se non sei ancora Socio
clicca qui!

Hai dimenticato la password?

Accedi alla procedura di recupero password

Accesso Soci AIC

Benvenuto nell'area Soci AIC

I contenuti riservati sono contrassegnati dal titolo in arancione. Per accedere all’area riviste on-line è necessario, dopo aver scelto la rivista da consultare, inserire le apposite credenziali (inviate dalla Segreteria AIC).
clicca qui.

home / Eventi

Corso di Aggiornamento “Gestione dei settori anteriori nel paziente adulto e in crescita: approccio restaurativo e ortodontico-restaurativo”

Consulta il programma

PRESENTAZIONE DEL CORSO
Lo scopo del corso è descrivere e valutare le moderne procedure restaurative che permettono la gestione dei settori frontali in pazienti adulti e in crescita. Discuteremo indicazioni, limiti e stabilità nel tempo di restauri diretti in composito, faccette in ceramica, ponti adesivi ed impianti. Di queste tecniche dettaglieremo tutti i passaggi clinici e di laboratorio in modo che possano essere applicate efficacemente nella pratica clinica di tutti i giorni. Se nel paziente adulto la terapia elettiva è quella restaurativa, nel paziente in crescita diventa fondamentale l’interazione con altre discipline quali l’ortodonzia. Questa opzione cambia radicalmente le potenzialità di trattamento e permette di gestire in maniera globale le problematiche del paziente. Perché l’approccio interdisciplinare sia efficace, occorre definire con precisione chi fa cosa nei vari momenti del trattamento. L’ortodontista è responsabile della pianificazione generale e della valutazione degli spostamenti dentali, il restauratore invece guida le fasi di rifinitura ortodontica e definisce la forma dentale finale e la tecnica restaurativa da applicare. Per permettere a tutti noi restauratori di capire come ragiona l’ortodontista, descriveremo quali siano gli elementi di diagnosi e pianificazione ortodontica nel definire se aprire o chiudere gli spazi in caso di agenesie, di perdite dentali traumatiche o di discrepanze di forma e posizione dentale. Descriveremo inoltre quali siano le procedure restaurative che possiamo proporre nelle differenti fasi del trattamento per agevolare il lavoro dell’ortodontista e ridurre in maniera effettiva la durata dello stesso. Valuteremo infine l’utilizzo delle nuove tecnologie digitali, descrivendone pro, contro ed indicazioni, alla luce di costi ed ambiti di utilizzo.

RELATORI
Renato COCCONI

Ha conseguito il diploma di specialità nel 1993 presso il dipartimento di Ortodonzia dell’Università degli Studi di Milano. Ha lavorato per oltre due anni (1991 – 1993) presso lo studio del Dr. LF. Andrew di San Diego CA.  frequentando il corso post laurea Roth Williams in Burlingame. Ha collaborato con il Dr. Tanaka Terry al USC. Attualmente è professore a contratto presso il Dipartimento di Ortodonzia dell’Università di Milano e opera presso il suo studio privato in Parma dove risiede. E’ responsabile del gruppo Roth Williams in Italia e ha tenuto letture presso le maggiori società di ortodonzia Europee e Americane. E’ membro di EOS, AAO, SIDO oltre ad essere membro attivo della Angle Society of Europe.

Nikolaos PERAKIS 
Si laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l’Università di Bologna nel 1994. Nel 1998 ottiene presso l’Università di Ginevra il titolo di LMD, nel 2001 il Diploma di Formazione Continua post-universitaria e, sotto la guida del dott. Pascal Magne, il Dottorato di Ricerca presso la stessa Università nel 2002. Dal 1998 al 2002 è membro dei Reparti di Protesi fissa (Prof. U. Belser) e Conservativa (Prof. I. Krejci) dell’Università di Ginevra e svolge libera professione presso lo studio del dott. Didier Dietschi. Nel 2004 ottiene la Specializzazione in Protesi Svizzera. E’ Socio Attivo della Società Svizzera di Protesi (SSRD) e della European Academy of Esthetic Dentistry (EAED) e dell’Accademia Italiana di Conservativa (AIC). Dal 2008 è membro del Consiglio Culturale della stessa Accademia. Dal 2002 al 2012 detiene il posto di “Lecturer” del Reparto di Protesi Fissa di Ginevra (Prof. U. Belser) ed è Professore a Contratto del Master Post-graduate di Protesi presso l’Università di Bologna (Prof. R. Scotti). Ha tenuto corsi in importanti università italiane ed estere tra cui Harvard University, Boston (MA), University of Southern California, Los Angeles (CA), Université de Strasbourg (Francia), Université de Genève (Svizzera). Relatore a corsi e seminari nazionali e internazionali è autore di diverse pubblicazioni scientifiche. Svolge la libera professione a Bologna dedicandosi a riabilitazioni su denti naturali ed impianti.

PROGRAMMA 
Il Corso si terrà dalle 09.00 alle 13.00, dalle 14.30 alle 18.00 Coffee-break: 11.00-11.30 / 16.00-16.30

QUOTE DI ISCRIZIONE
SOCI AIC in regola con la quota associativa per l’anno 2021 – gratuita
NON SOCI – € 200,00 iva inclusa
STUDENTI – € 80,00 iva inclusa

SEDE CONGRESSUALE
Centro Congressi – Auditorium della Tecnica
Viale Umberto Tupini, 65 – Roma